SAMIZDAT

- editoria clandestina -

 

Nel 2021 abbiamo creato "SAMIZDAT, editoria clandestina".

Samizdat è una parola russa (самиздат) che significa "edito in proprio" e indica un fenomeno sociale e culturale teso a contraddistinguere tutte quelle produzioni letterarie costrette alla clandestinità, volte a contrastare la censura dittatoriale.

In pratica, il samizdat consiste nella diffusione clandestina di scritti bollati come eversivi e, quindi, censurati o boicottati dalla sottocultura di regime. Libri che esprimono un dissenso più o meno diretto nei confronti del totalitarismo imperante.

Nel passato, diversi poeti e scrittori del samizdat furono puniti (con la perdita del posto di lavoro, della posizione sociale o altro) fino al punto da essere in alcuni casi incarcerati, internati in ospedali psichiatrici e in campi di concentramento, talvolta finanche uccisi.

Il primo libro che inaugura questo nostro progetto editoriale clandestino si intitola CORONAVICIS e ha visto la luce nel mese di aprile 2021; ha già ricevuto diversi apprezzamenti, i più significativi dei quali abbiamo raccolto QUI. Si tratta di un testo disponibile esclusivamente in formato ebook, e distribuito gratuitamente. L'autore è Tommaso Iorco, ben noto ai lettori del presente sito web.

Fin dal titolo di questo libello (vero e proprio pamphilet), è chiara la posizione fortemente critica assunta nei confronti di una pseudopandemia creata per impoverire il ceto medio, abbassare ulteriormente il livello culturale delle masse in modo da poterle controllare ancora più facilmente, distruggere i nuclei familiari e i nazionalismi, istituire un regime planetario basato sul controllo (diffondendo la paura), il quale prevede tra l'altro una drastica riduzione della popolazione umana mondiale.

Noi non siamo conservatori, sia chiaro. Non siamo a priori contro la distruzione dei vecchi "valori" umani, anzi! Ma quando tale operazione viene progettata da una cricca di assassini senza scrupoli, assetati di sangue e ammalati di hýbris, da sempre interessati al dominio e allo sfruttamento della terra e degli esseri umani e non-umani, ci opponiamo con tutte le nostre forze.

Non abbiamo un nostro sito internet, né altri canali social. Per il momento preferiamo appoggiarci al sito arianuova, che conta già un sufficiente numero di visitatori in tutto il mondo (soprattutto in Italia, in India e nelle Americhe). Nella pagina dedicata al "CATALOGO aria nuova" troverete le nostre pubblicazioni.

Per ulteriori informazioni, potete contattarmi al seguente indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Che la Grande Madre ci assista!

Gaia Ambrosini

(direzione editoriale)